Letteralmente è un colorante che può essere iniettato in vivo per individuare alcune strutture anatomiche altrimenti non facilmente identificabili. Nell’ambito della linfologia il colorante vitale più utilizzato è il Blue Patent Violet (vedi BPV).

 

È costituito da ovatta sintetica con il 25% di poliestere ed il 15% di poliolefin; viene utilizzato per imbottiture generiche, sotto gesso e per bende adesive. È consigliabile, ogni qualvolta si effettua un bendaggio in pazienti affetti da linfedema, utilizzare il Cotone di Germania o altre imbottiture per evitare lesioni iatrogene dovute alle bende, che potrebbero complicare la situazione clinica e rendere inefficace l’azione drenante del bendaggio.

 

Appartengono alla famiglia degli alfa-benzopironi e possono avere origine naturale o sintetica. Sebbene non siano una alternativa alla terapia decongestiva complessa ed alle metodiche microchirurgiche nella cura del linfedema, vengono utilizzate al pari di altri benzopironi naturali come coadiuvanti terapeutici.

 

 

Indietro

scroll